Gli ordini sono assunti esclusivamente alle seguenti condizioni:

1. MINIMO FATTURABILE – 50,00 euro netti.
2. PREZZI – I prezzi si intendono per merce resa franco nostri magazzini (I.V.A. e trasporto esclusi) e non sono impegnativi. In ogni caso avrà valore il prezzo in vigore al momento della spedizione.
3. SPEDIZIONE – Salvo precise disposizioni del committente le spedizioni avverranno nel modo in cui IWIRD riterrà opportuno. La merce viaggia a rischio e pericolo del committente, anche se in porto franco ed in caso di ritardo, avaria, ammanco che si dovessero verificare durante il trasporto, i reclami dovranno essere indirizzati al vettore, ritenuto unico responsabile.
4. CONSEGNE – Il termine di consegna, se fissato, ha valore indicativo ed un eventuale ritardo non pregiudica in ogni caso la validità dell’ordine. L’esecuzione della fornitura potrà essere sospesa a seguito di modifiche delle condizioni patrimoniali del cliente ai sensi dell’articolo 1461 del Codice Civile.
5. PAGAMENTI – I pagamenti dovranno essere effettuati esclusivamente alla Nostra Sede. Trattenute arbitrarie e/o arrotondamenti, non saranno ammessi per nessuna ragione. Sconti concessi al pagamneto condizionato, se precedentemente concordati, dovranno essere calcolati sull’importo della merce, escludendo l’I.V.A. e le eventuali spese di trasporto. Pagamenti non conformi alle condizioni pattuite saranno respinti. La consegna della merce non trasferisce la proprietà della stessa se non a pagamento integrale avvenuto. In caso di ritardo dei pagamenti, secondo le condizioni pattuite, potranno essere sospese le spedizioni ed annullati gli ordini senza obbligo di comunicazione al committente, e si renderà immediatamente esigibile l’intero ammontare del credito.
6. RECLAMI – Trascorsi 8 giorni dal ricevimento della merce non si accettano reclami. I reclami, di qualsiasi natura, non sospendono l’obbligo di effettuare i pagamenti secondo la forma convenuta. Nessuna rivalsa per i danni o spese di qualsiasi genere sarà riconosciuta.
7. SOSTITUZIONI – Eventuali sostituzioni dovranno essere regolate dalle vigenti disposizioni di legge e cioè accompagnate dalla relativa bolla di consegna che, oltre alla motivazione del reso per la sostituzione, dovrà richiamare gli estremi della fattura con la quale è stata precedentemente fornita.
8. RESTITUZIONI – L’eventuale restituzione dovrà essere preventivamente e formalmente autorizzata ad avvenire in Porto Franco. Inoltre ogni operazione di reso merce deve essere perfezionata secondo quanto disposto dagli articoli 1 e 21 del D.P.R. n. 633 del 26/10/1972 e successive modifiche e in caso di mancata ottemperanza, ci sostituiremo al cedente del bene al fine di essere liberati dalle sanzioni di cui all’articolo 41.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 – DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003, N. 196
Gentile Cliente,
ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” la scrivente, in qulità di titolare del trattamento, informa che i dati personali acquisiti con riferimento ai rapporti instaurati saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata. Il trattamento dei dati si svolge nel rispetto dei diritti delle libertà fondamentali, nonchè nella dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni: i dati da Lei forniti, o comunque disponibili presso conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti, nonchè il conseguimento di un’efficace gestione dei rapporti commerciali. In particolare per l’acquisizione e la gestione dei Suoi ordinativi, e connessi adempimenti di carattere fiscale oltre che per le finalità di affidamento per debiti/crediti di natura commerciale.
La informiamo che il loro conferimento ha carattere obbligatorio per quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali, pertanto, il rifiuto a fornirli, in tutto o in parte, comporterebbe l’impossibilità per la scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi. Il conferimento di altri dati riferibili ad attività di marketing, attività promozionali, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, ha carattere facoltativo poichè sono dati raccolti dalla scrivente per rendere ottimale lo svolgimento della propria attività. Il rifiuto a fornire questi dati non pregiudica l’ottimale esecuzione delle prestazioni, tuttavia, l’eventuale rifiuto renderà impossibile proporLe iniziative commerciali e buoni sconto sui prodotti offerti dalla nostra società. Escludendo le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge e di contratto, i dati forniti alla scrivente saranno utilizzati unicamente per gli adempimenti di legge e potranno essere comunicati, ai soli fini della tutela del credito e della migliore gestione dei rispettivi diritti relativi al singolo rapporto commerciale, in particolare a:
Società di recupero crediti e di assicurazione del credito; Associazioni di catgoria per attività di consulenza o sindacale; Consulenti e società di servizi; Professionisti per l’adempimento di obblighi fiscali e contabili.

Le ricordiamo infine che Le sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 30 giugno 2003 n. 196, e, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonchè di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al Titolare del trattamento: IWIRD SRL con sede in Brendola (VI), via dell’Impresa 48/50 nella persona degli amministratori sig. Paolo Dal Monte e Filippo Collicelli.